Strategia del tavolo corto – Poker on Line 24

strategia del tavolo corto

I tavoli brevi in ​​No Limit Hold’em sono attualmente molto popolari tra i principianti e coloro che hanno già familiarità con il poker e non per sentito dire. Diamo un’occhiata ai fondamenti del gioco a puntate basse, ai tavoli brevi.

L’importanza della posizione

Cominciamo con una conversazione sulla posizione, poiché questo aspetto è uno dei punti chiave del poker, che per vari motivi passa dai giocatori principianti (e anche da quelli esperti).

È importante capire che la forza della mano dipende da quanti giocatori agiranno dopo di te e dal fatto che tu sia in una posizione o senza di essa dopo il flop. Facciamo un’analogia per chiarezza.

Supponi di essere una delle cinque persone in fila. I numeri da 1 a 10 sono distribuiti a tutti. Sei il primo, hai il numero 7 nelle tue mani. Accetti di scommettere 20 € su di me che il tuo numero è più vecchio di tutti gli altri?

E come sarebbe cambiata la situazione se tu fossi il penultimo e ne avessi sette in mano? Accetteresti quindi una controversia? Scommetto che anch’io sarei d’accordo.

In effetti, nel primo caso, le tue probabilità di successo sarebbero pari al 13% e nel secondo già al 60%. E per questo, non è necessario essere un genio in matematica e teoria della probabilità. Ora confronta la situazione con il tavolo da poker, o meglio, con la tua posizione sul pulsante.

Anche se, questa è solo la metà del motivo per cui la posizione è importante per te. Supponiamo che tu apra un piatto da un rilancio con AQ, essendo in una posizione iniziale, il giocatore del bottone chiama. Dopo il flop, sarai già fuori posizione e dovrai andare per primo, quindi l’altro giocatore ha un vantaggio su di te. Il valore della tua mano sta diminuendo. Professionisti come Daniel Nigranu e Phil Ivey non sono stanchi di sottolineare l’importanza di giocare in una posizione.

Preflop

Te lo dico onestamente, non ricorro mai ad aprire inerte. Ciò consentirebbe ai giocatori forti dopo di me di alzare in posizione. Certo, ci sono tavoli per i quali zoppicare a cielo aperto non è poi così male: è un tavolo sciolto passivo in cui puoi giocare una piccola coppia da una posizione iniziale. Ma fondamentalmente non dovresti rischiare i tuoi soldi. Inoltre, amici miei, iniziate a rompere l’abitudine di giocare con la spazzatura nel piccolo buio. Molti nuovi arrivati ​​pensano: e allora, pagato solo metà cieco.

Decidiamo immediatamente cosa intendiamo per immondizia in questo caso: CT adatto – questo è immondizia, A9 adatto – MB è anche immondizia!

Evitali e risparmia un sacco di soldi.

Sollevamento standard a micro limiti 6-max 4 x BB + 1 per ogni limper nel piatto. Lascia che un tale rilancio ti diventi familiare, altrimenti darai ulteriori probabilità a coloro che chiamano zoppicamente il tuo rilancio, e in realtà vogliamo limitare il gioco a un avversario. Vi abbiamo già parlato della tabella delle mani iniziali, quindi per riassumere alcuni risultati:

UTG: 22+, AQo +, AJs +,
UTG-1: 22+, AJo +, ATs +, KQ, KJs
MP: 22+, ATo +, A8s +, KJo +, 9Ts +
CO: 22+, A8o +, A6s +, KTo +, K8s +. QJo +, 78s +
BTN: 22+ A6o +, Axs +, K8o + K6s +, Q8s +, 89o +, 54s +

Dì un solido senza zoppicare sul pulsante. Nonostante il fatto che a prima vista la gamma di mani per un rilancio sembri molto ampia, dovresti alzare strettamente il pulsante. Il pulsante, se così posso dire, è la tua ora migliore, quindi non dovresti trattarlo negligentemente.

Ad esempio, ti trovi nella posizione MB, prima che il giocatore scarti le carte. Secondo la tabella delle mani, le tue carte pocket sono sollevate; Ovviamente, se il tuo avversario in posizione BB è un giocatore passivo che non sarà contro il tuo zoppo e ti darà il buio senza motivo. Se gli amanti degli arti inferiori sono ancora seduti al tavolo dopo di te e tu sei in posizione cieca con 77+, AJs +, AQo +, a seconda di quanti artifici ci sono dietro di te, dovresti rilanciare. Mani come 99+, AK, AQs + valgono sempre la pena alzare nei bui, nonostante le condizioni sopra descritte.

Preflop Tribet

In 6-max ai micro limiti, dovresti ripetere il rilancio (3-bet) se hai tutte le coppie premium a portata di mano (QQ +). Il rilancio standard è tre volte l’aumento iniziale + 1BB per ciascun limper. Il motivo per cui in questa situazione non puoi semplicemente chiamare, i giocatori dietro di te, la 3-bet aggiungerà valore alla tua mano. Se al tavolo hai un rilancio minimo e hai 99+, AQ + in qualsiasi posizione, 3-bet almeno 4 volte superiore al rilancio minimo iniziale o 8 BB. Se incontri un giocatore che rilancia costantemente in una posizione, la tua scommessa 3 dovrebbe essere inferiore a un rilancio di un giocatore su un ferro (in una posizione iniziale), per esempio. Ma se un giocatore aggressivo rilancia dalla posizione di cutoff o dal pulsante e hai AQ +, 99+ nei blind, allora dovresti ricorrere a 3-bet, poiché il suo range di mani è probabilmente più ampio, di quanto tu possa immaginare. Di solito preferisco scommettere 3 con AK in qualsiasi posizione, solo se il rilancio iniziale non proviene da un giocatore in una posizione iniziale, questo dovrebbe avvisare. Quando inizi a muoverti lungo i limiti, la gamma di mani per le scommesse 3 diventerà sempre più ampia, ei giocatori saranno più aggressivi e aggressivi. Qui, avrai già bisogno di avere abilità di lettura a mano. Ma per ora è troppo presto per pensarci.

Mani problematiche e presunte probabilità

Consiglio a tutti i nuovi arrivati ​​nel mondo della cache 6-max di stare lontano dalle carte pocket multi-tasca deboli con un asso. Non dovresti mai zoppicare con queste carte, e ancora di più, Dio ti proibisce di giocare a poker, per chiamare rilanci degli avversari con loro. Perché? Ma poiché ci sono poche mani da tali mani quando c’è un vero senso, sarà molto deludente quando qualsiasi altra mano inizia a dominare il tuo asso, e di conseguenza perdi nel piatto di molti giocatori. Ti consiglio anche di astenersi dal giocare mani come: AJ e AQ fuori posizione, se hai nuovamente incontrato un rilancio da un giocatore in una posizione iniziale, vale anche la pena agire con combinazioni deboli con un re e una donna. È consentito chiamare con AQ sul pulsante, ma il post-flop dovrebbe essere giocato con più attenzione: 3-bet o fold fuori posizione quando si incontra un giocatore che rilancia solo in posizione,

Ti consiglierei di chiamare rilanci in qualsiasi posizione se hai coppie tascabili con abbastanza pile a portata di mano. Non aver paura di chiamare un rilancio da 55 se il tuo stack è di circa 60BB.

È importante capire che con la diminuzione del denaro nel tuo stack, il valore delle coppie tascabili e dei connettori adatti diminuisce. Non chiamare rilanci fuori posizione con 78 adatto se il giocatore con il bottone con lo stack da 40BB era un rilancio. Le probabilità stimate sono troppo piccole in questo caso. Molto probabilmente, un giocatore del genere ama solo spingere e non ti permetterà di collezionare pareggi, anche con probabilità sufficienti.

Author: wpadmin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *