Il rilancio può definire la propria mano

texas holdem come si gioca

Il rilancio aiuta un giocatore a raggiungere molti obiettivi differenti in una mano di poker.

Un rilancio può far aumentare la posta nel piatto, e può aiutare a rubare il piatto anche quando non si ha niente in mano. Un rilancio può inoltre aiutare a definire meglio una mano ed fornire informazioni su quanto il proprio punto è superiore rispetto a quello avversario.

Infatti, quando il nostro avversario scommette e noi vediamo, non riusciamo ad ottenere molte informazioni riguardo il suo punto. Tutto quello che sappiamo è che con quelle carte per il nostro avversario valeva la pena di scommettere, o magari possiamo immaginare che stia tentando un bluff. Quando invece il nostro avversario punta e noi rilanciamo, ci siamo creati una situazione in cui poter riuscire a dedurre qualcosa sul suo punto.

Se noi rilanciamo e lui vede, possiamo essere certi che in mano ha un buon punto.

Se il flop contiene carte di seme differente o distanti tra loro, possiamo essere certi che non c’è in giro né un colore, né una scala in quella mano. Quando un avversario scommette e poi vede il nostro rilancio, bisogna esaminare attentamente le carte comunitarie per considerare tutte le possibili punti che potrebbe avere in mano.

Se stiamo giocando una mano di Texas Hold’em no limit o pot limit e sospettiamo che il nostro avversario abbia quattro quinti di colore o di scala a incastro bilaterale, possiamo sempre fare una scommessa molto alta per tentare di scoraggiarlo. In tal modo infatti le sue odds non potranno giustificare il call.

Se è un giocatore razionale, in tale circostanza, passerà senz’altro la mano qualsiasi posta ci si in palio.

Se invece stiamo giocando una mano di fixed limit hold’em possiamo solamente scommettere secondo il limite prestabilito, in genere questo non servirà a scoraggiare un avversario con quattro quinti di colore o di scala, ma spesso le nostre scelte, nel poker come nella vita sono tra il male minore e sbagliare a scommettere spesso significa regalare al proprio avversario la carta che stava cercando.

I nostri errori quindi permettono spesso ai nostri avversari di migliorare le loro mani con una carta gratis che non avrebbero mai visto se li avessimo indotti all’errore (al fold) nella mano precedente.

In poche parole, una carta gratis offre ai nostri avversari infinite odds di completare o migliorare il proprio punto, perché se questa carta non esce, non perde niente, ma se invece esce, sarà lui ad avere l’occasione di puntare alto stabilendo il prezzo per vedere il river o lo showdown.

Ci sono molte informazioni che possiamo usare durante una mano di poker, alcune sono gratuite , alte necessitano il pagamento di un prezzo per piazzare una scommessa o un rilancio e capire la forza della propria mano rispetto a quella avversaria.

Author: wpadmin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *